Verkaufshits

Informazioni

Hersteller

Sonderangebote

Artikel des Herstellers: Thurnhof Andreas Berger

Da secoli si coltiva la vite sulle colline attorno al maso Thurnhof. Monaci bavaresi pregavano per le buone vendemmie e vinificavano le uve per ottenere il vino da spedire e consumare nei loro conventi d'oltralpe. La nostra famiglia continua in questa tradizione: produciamo vini con stile e profondità.


Il maso Thurnhof con le sue vigne è situato in una zona di particolare interesse storico. Si trova ai piedi della collina del Virgolo a Bolzano, a soli 1,5 km dal centro storico.

Per tanti anni la campagna circostante era tranquilla ed idilliaca, e vi maturavano le uve che per molti secoli erano destinate a dare il vino per abbazie e famiglie nobili.

Oggi il Thurnhof è una macchia verde in mezzo a un mare di case, e un'azienda vinicola, dove il proprietario ed enologo Andreas Berger fa nascere vini fini.


Una bottiglia di Thurnhof è frutto di lavoro intenso. In essa si condensa il lavoro di un'intera annata, tante ore spese in vigna e in cantina, dalla potatura alla vendemmia, dalla fermentazione all'imbottigliamento.

Alla fine del percorso sta un prodotto individuale e di forte identità, dotato di personalità e carattere varietale.


Ad Aslago, in periferia di Bolzano, si trova il vigneto principale, attorno al maso. Il terreno è di origine morenica, spesso coperto da detriti porfirici. Questo terroir da vita a vini rossi di grande mineralità e ricchi in tannini.

Nella zona dell'Agruzzo a Sud di Bolzano abbiamo piantato alcuni anni fa vigneti di Lagrein e Moscato giallo. Il terreno deve la sua origine al vicino fiume Isarco, è alluvionale, con sottosuolo composto da ghiaie grossolane. Qui nascono vini bianchi e rossi molto fruttati.

Ad Auna di Sotto sul monte Renon, dal maso Hartl, aquistiamo la gran parte delle uve Sauvignon. In questo pendio esposto a Sud, a 800 metri di quota, maturano uve particolari, dalle quali vinifichiamo un vino molto fruttato, intenso e minerale, adatto anche al lungo invecchiamento.

In vigna pratichiamo metodi vicini alla coltivazione biologica, quando l'annata lo consente. Questo significa che lavoriamo senza diserbani ed insetticidi, e spesso anche senza l'impiego di fungicidi sintetici. Ogni due anni inoltre pratichiamo la lavorazione del terreno e seminiamo erbe miglioratrici della fertilità del suolo - rafforzando anche l'apparto radicale delle viti.


Keine Artikel von diesem Hersteller.